#Sensomieiviaggi: le soddisfazioni dei miei viaggi - Riepilogo



Nel post con il lancio del mio tema ero partita da una premessa: avrei voluto leggere storie belle, solari, capaci di far staccare la spina anche solo per cinque minuti, facendo dimenticare con la loro positività i problemi che ci preoccupano nella vita quotidiana.
Bene, posso dire che la premessa è stata ampiamente esaudita.
I contributi questo mese non sono stati tantissimi, probabilmente a causa delle vacanze Pasquali e dei molti impegni che si sovrappongono inevitabilmente nella vita di ognuna di noi, ma quelli che sono arrivati coprono davvero una vasta gamma di sensazioni, alcuni sono leggeri e fanno sorridere, mentre altri sono più introspettivi o sentimentali.
Però tutti, ma proprio tutti, rimandano a momenti di pura felicità.

La prima a raccogliere l'invito è Alessandra di Fiori e Vecchie Pezze, che con un post tenerissimo ci racconta le soddisfazioni più grandi per una mamma viaggiatrice, quelle ovviamente legate ai suoi figli e alle belle esperienze che hanno avuto insieme in giro per il mondo. Scelgo la terza foto perché basta guardare l'espressione felice dei bambini per capire quanta gioia e soddisfazioni reciproche si possano trovare all'interno di una famiglia affiatata nei viaggi ma non solo.



Federica di Una Ciliegia tira l'altra preferisce invece sviluppare il tema seguendo la strada dell'originalità, prendendo spunto dal celebre film "Mangia, Prega, Ama", che in questa occasione è stato trasformato in "Mangia, Prega, Risparmia"! La foto che scelgo è la terza per il messaggio a cui essa è legata, perché anch'io come Federica e molte altre viaggiatrici "accorte" cerco sempre le offerte migliori e i mille modi per risparmiare e allo stesso tempo viaggiare di più! 



E' la volta di Norma di Voglio il Mondo a Colori, che con la sua narrazione scorrevole ci porta a rivivere con lei i mondiali dell'82 a Barcellona e ci parla di quando ha imparato a nuotare in Grecia, anche se il racconto che mi è rimasto più impresso nel cuore è stato quello del suo primo viaggio da sola con il figlio, pieno di imprevisti ma anche di altrettante soddisfazioni! 



Anche Claudia de Il Giro del Mondo attraverso i Libri rivisita il tema in modo originale, e lo fa rendendoci partecipi di una sua passione dalla quale deriva sempre per lei una grandissima soddisfazione: riuscire ad immortalare le albe ed i tramonti, in qualsiasi angolo del pianeta si trovi. Le foto sono tutte belle, ma scelgo quella della Sardegna perché a Stintino sono stata ma solo di giorno e mi sono persa questo spettacolo incantevole! 



Silvia de Acqua e Farina - Sississima affronta il tema in modo dinamico e simpatico, rendendoci partecipi di tre episodi particolari che ha vissuto tra Nepal, Turchia e Thailandia. Ero molto indecisa su quale scegliere, ma alla fine ho optato per il terzo perché quando un giorno andrò in Thailandia dovrò tenere a mente i suoi utilissimi consigli!



Anche Luna di Pizza Fichi e Zighinì ci porta con le sue soddisfazioni in giro in tutto il mondo, perché dal Sudafrica ci fa passare per Hong Kong e poi ci va riavvicinare con la Germania. Tra i suoi racconti scelgo però il primo, perché la location è davvero suggestiva e una doccia calda al momento giusto è davvero impagabile! 



Audrey de L'Atelier du Fantastique affronta invece il mio tema in modo molto intimo e personale, scavando dentro se stessa e rendendoci partecipi non solo di episodi esterni ma anche di alcuni lati del suo carattere che ha voluto condividere con tutte noi. Scelgo la foto con Giovanna D'Arco perché in questo periodo della mia vita e per alcune situazioni che sto passando un po' mi ci riconosco anch'io!



Sul filo del rasoio ma non ultima a livello di importanza arriva Elena di Vagabondele, della quale pur condividendo una soddisfazione "automobilistica" non posso non scegliere la prima foto, perché anch'io mi intenerisco troppo quando riesco anche solo ad immortalare con la macchina fotografica qualche animaletto un po' diverso dal solito! Dar da mangiare ad un piccolo scoiattolo in un parco di Vienna è stata una mia vera e propria soddisfazione! 



E così anche per questo mese siamo arrivate alla fine...innanzitutto un GRAZIE enorme a tutte quelle che hanno partecipato e che ci hanno fatto conoscere un pezzetto (anzi tre!) della propria vita e delle loro esperienze passate.
Lascio il testimone nelle mani di Claudia del blog Il Giro del Mondo attraverso i Libri, perché sarà lei il mese prossimo a lanciare il nuovo tema e dalle indiscrezioni che ho letto sembra qualcosa di molto originale...quindi come al solito farò di tutto per partecipare anch'io!
Ciao a tutte e a presto! 

Etichette: ,